Una casa della salute per le donne del Rojava

Da fine 2019 è finalmente stata costruita la casa della salute delle donne in Rojava. Un progetto semplice e nato dal bisogno e dal coraggio delle operatrici della Mezzaluna rossa kurda.
A causa della guerra nessuno faceva più pap test e screening senologici.
Le patologie oncologiche hanno cominciato ad aumentare. I casi di tumore al seno non individuati in modo precoce si sono moltiplicati.

Autotassandosi le donne della Mezzaluna hanno messo su un centro per la diagnosi e la cura. Un centro dove si può essere accolte e curate.

Grazie all’Ufficio Otto per mille della Tavola Valdese ora è a disposizione anche un modernissimo strumento per la mammografia. E sono diventate centinaia le donne di Qamishlo che ogni settimana si rivolgono al centro per fare prevenzione e non solo cura. Il centro offre anche infatti informazioni ed a breve offrirà servizi di assistenza anche in altre province.

Add Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.